Coronavirus e scuola: la situazione contagi in Campania

Coronavirus Campania, focus sui dati epidemiologici relativi alla scuola. I dati a cura dell’Unità di Crisi della Regione mostrano la situazione contagi.

coronavirus scuola

La Regione Campania è stata la prima in Italia a decidere di chiudere le scuole per contenere la diffusione del contagio Covid-19. Da domani sul territorio generale chiuderanno anche le scuole dell’infanzia, almeno fino al 14 novembre. Questo è quanto ha previsto l’ordinanza numero 86 firmata dal governatore Vincenzo De Luca. Lo stesso presidente di Regione si era reso protagonista di un siparietto durante la consueta conferenza stampa del venerdì pomeriggio. In quell’occasione De Luca aveva canzonato il racconto di una madre che, intervistata, aveva raccontato il desiderio della figlia piccola d’età di tornare a scuola per imparare la grammatica. Il governatore aveva definito la bambina un OGM, non credendo alla veridicità dell’intervista mandata in onda.

LEGGI ANCHE –> Scuola, mamme contro De Luca: “Danno economico, sociale e umano”

Coronavirus e scuola: la situazione contagi in Campania

Coronavirus scuola

La Regione Campania oggi ha pubblicato il focus sui dati epidemiologici relativi alla scuola. Ecco quanto scritto in apertura: “In relazione ad alcune interviste rilasciate oggi agli organi di informazione, si apprende che la signora A. M., madre di due bambini, chiede che vengano riaperte le scuole. Si apprende inoltre che il quartiere di appartenenza è quello del Vomero, a Napoli.

A tale riguardo, e confermando che tutte le decisioni prese dall’Unità di Crisi si basano su dati scientifici, si rendono noti i dati epidemiologici del quartiere Vomero/Arenella in riferimento alla scuola”.

L’ASL Napoli 1 ha diffuso i seguenti dati riguardanti la zona Vomero/Arenella. Nel mese che è andato dal 24 ottobre al 31 ottobre ci sono stati in totale 344 positivi. 191 studenti, 50 docenti, 11 non docenti e 92 contatti di coloro che sono risultati positivi. Per quanto riguarda gli studenti, l’ordine più colpito è stato quello delle superiori (125 contagi).

LEGGI ANCHE –> Azzolina: “La chiusura delle scuole significa abbandonare i ragazzi”

Il focus sui contagi scolastici – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

++COMUNICATO STAMPA++ COVID-19, FOCUS SU DATI EPIDEMIOLOGICI RELATIVI ALLA SCUOLA (a cura dell’Unita di Crisi) 🔴#CORONAVIRUS: in relazione ad alcune interviste rilasciate oggi agli organi di informazione, si apprende che la signora A. M., madre di due bambini, chiede che vengano riaperte le scuole. Si apprende inoltre che il quartiere di appartenenza è quello del Vomero, a Napoli. A tale riguardo, e confermando che tutte le decisioni prese dall’Unità di Crisi si basano su dati scientifici, si rendono noti i dati epidemiologici del quartiere Vomero/Arenella in riferimento alla scuola. ASL NAPOLI 1 VOMERO/ARENELLA dal 24 settembre al 30 ottobre Studenti positivi 191 Infanzia/elementari 35 Medie 31 Superiori 125 Docenti positivi 50 Docenti infanzia/elementari 13 Medie 7 Superiori 30 Non docenti 11 Contatti stretti positivi 92

Un post condiviso da Regione Campania (@regione.campania) in data: