Coronavirus, Hakimi positivo: la nota dell’Inter. Salta la Champions

Achraf Hakimi, terzino destro dell’Inter, ha contratto il Coronavirus. Lo ha comunicato l’Inter attraverso il proprio sito ufficiale.

Hakimi Coronavirus
Achraf Hakimi (Getty Images)

Questa sera l’Inter scenderà in campo nel match di Champions League contro il Borussia Mönchengladbach. I nerazzurri, però, a poche ore dall’inizio del match hanno dovuto far fronte ad una notizia poco piacevole. Antonio Conte, infatti, dovrà far fronte all’assenza di Hakimi. Il terzino, tra i protagonisti dell’inizio di stagione del club, ha contratto il Coronavirus. A rivelare la notizie è stata la stessa società con una nota apparsa sul proprio sito ufficiale.

Il calciatore, quindi, dovrà saltare il match di Champions League di questa sera e restare in quarantena fino a quando il tampone non darà esito negativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> De Laurentiis riaccende la polemica: “Juve-Napoli? Un peccato non averla giocata” – FOTO

Coronavirus, la nota dell’Inter sulla positività di Hakimi

Hakimi Coronavirus
Achraf Hakimi durante il derby di Milano (Getty Images)

Sul sito dell’Inter si legge che Achraf Hakimi è risultato positivo al Covid-19 in seguito all’ultimo controllo Uefa (previsto dal protocollo della manifestazione) effettuato in vista della gara di questa sera”. La società, fortunatamente, fa sapere che il calciatore “è totalmente asintomatico. Un piccolo sospiro di sollievo per i tanti tifosi del club nerazzurro che stanno iniziando ad apprezzarlo in campo per le sue qualità.

L’Inter, inoltre, fa sapere che il terzino “seguirà da ora le procedure previste dal protocollo sanitario”. Si tratta, però, dell’ennesimo calciatore nerazzurro che contrae il Covid ed è costretto ad isolarsi rispetto al resto del gruppo per far fronte alla quarantena da rispettare.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, la classifica stipendi e la Top 11 dei calciatori più pagati