Elezioni Regionali, De Luca: “Un voto che esprime l’orgoglio della Campania”

Elezioni Regionali, De Luca rieletto in Campania. Le voci a caldo dei principali leader al termine di questa tornata elettorale.

De Luca ©Getty Images

Vincenzo De Luca stravince le elezioni in Campania, venendo rieletto a Governatore della Regione. Il candidato del centrosinistra ha ottenuto più del doppio dei voti dei sue principali rivali (il candidato di centrodestra e la candidata presentata dal Movimento 5 Stelle). Il Presidente della Regione si è espresso così in conferenza stampa: “Questa vittoria esprime l’orgoglio di Napoli e della Campania. Non è una questione di schieramenti di sinistra e destra. Il risultato di oggi mostra la dignità nazionale ed internazionale che questo popolo ha riconquistato. 

Camminiamo a testa alta perché il nostro programma nasce dalla condivisione di uno sguardo al futuro e al lavoro per i giovani napoletani e campani. Vogliamo continuare a migliorare gli standard e continuare nel lavoro di rinnovamento della sanità. La seconda epidemia di Covid è in tutta Italia, è irresponsabile credere che questa non sia già la seconda ondata. Bisogna comportarsi con rigore”.

LEGGI ANCHE –> IL BOLLETTINO CORONAVIRUS DI OGGI

LEGGI ANCHE –> IL BOLLETTINO CORONAVIRUS CAMPANIA DI OGGI

Lega, Salvini: “In Italia abbiamo 15 Regioni su 20”

Salvini elezioni regionali
Matteo Salvini (Foto: Facebook)

Matteo Salvini, leader del centrodestra riunitosi intorno alla Lega, ha smentito subito in conferenza stampa la possibilità di un ritorno immediato alle urne: “Non chiedo le elezioni anticipate, così come non le chiedevo ieri. Zaia vincitore in Veneto con la propria lista? E’ motivo di vanto che sia tra i Governatori regionali più amati, non temo nessuna competizione interna. La mia unica competizione è con il Partito Democratico. 

Se i dati verranno confermati, da domani Lega e centrodestra saranno alla guida di 15 Regioni su 20! – scrive poi su FacebookAnche questa volta dico grazie ai milioni di Italiane e di Italiani che ci hanno dato fiducia”.


Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, ha espresso la propria soddisfazione per l’andamento di queste elezioni regionali ai microfoni di La7 nel corso di Maratona Mentana: “Si vota e il Pd è il primo partito politico italiano, prima di oggi si credeva il partito dem fosse subalterno al Movimento 5 Stelle. Adesso bisogna stare attenti: non cadiamo nel tranello del rimpasto sui nomi. Il Governo adesso va incalzato per spendere nel migliore dei modi i miliardi di euro che arriveranno dal Recovery Fund”.