Giovanni Truppi : avanguardia, poesia ed ironia al Freqency il 4 Marzo

La prima volta che ho ascoltato Giovanni Truppi non riuscivo a capire se fossi di fronte ad una parodia oppure ad un genio. Avanguardia, poesia, ironia, sperimentazioni sonore e canzone d’autore: un mix unico che non lascia ricondurre e paragonare Giovanni Truppi ad alcun altro artista. Ci sono Gaber, Jeff Buckley, Paolo Conte e Lou Reed tra quelli citati ed accostati a Giovanni, ma in realtà la sua originalità non lascia spazio a confronti, il suo modo di fare musica è unico ed imprevedibile e riesce a spiazzare lo spettatore brano dopo brano.

Chi ascolta distrattamente Giovanni può trovarsi nel dubbio “ma è un genio o un imbecille?”, ma ad un ascolto più maturo le sue qualità di cantante, pianista e chitarrista rendono cristallino il suo talento.

Il Freqency di Pomigliano ospiterà questo travolgente concerto il 4 Marzo, l’ensemble di Giovanni Truppi, in trio per questo live, arricchirà ulteriormente la sua unica data del tour campano. Infatti la scaletta della serata oscillerà dalla tragicomica ballad “Hai messo incinta una scema”, passando per le sferzate rock di “Superman” e “Stai andando bene Giovanni”. Un concerto “magnetico” attende, quindi, lo scalpitante pubblico, infatti sarà un appuntamento da non perdere per gli amanti della musica indipendente e non solo.

GIOVANNI TRUPPI live in trio – Unica data in Campania

Presenta Freqency

Venerdì 4 marzo 2016 – Start h 22:00 Contributo musicale 6 €