Maxi controlli ad Halloween, in 38 senza casco ma con cappello da strega

Durante la notte di Halloween i Carabinieri del nucleo Radiomobile di Napoli ha effettuato una serie controlli nelle zone tra via Chiaia, piazza del Plebiscito e via Toledo. Sono stati scoperti tanti che esercitavano abusivamente l’attività di parcheggiatore prontamente multati e fatti allontanare.

Ben 23 persone circolavano, su auto o moto, senza aver mai conseguito la patente. Addirittura 38, tra guidatori e passeggeri, erano in sella a moto o scooter con cappelli da strega invece del casco protettivo.

Il bilancio parla di 38 mezzi a due ruote e 45 autoveicoli sottoposti a fermo amministrativo perché in circolazione senza assicurazione obbligatoria. Inoltre, per uso di atto falso e ricettazione sono stati denunciati in 3, mentre 4 persone sono state denunciate per guida di veicoli in stato di ebbrezza alcolica.

Nel corso dei controlli 7 giovani sono stati trovati in possesso di marijuana e hashish per uso personale venendo segnalati alla prefettura. Sono stati effettuati controlli anche per scongiurare la presenza di malintenzionati in giro per la città.