Giugliano, sventata rapina in un’agenzia di scommesse

Giugliano, ieri sera la polizia ha bloccato ed arrestato quattro pluriprediudicati che avevano tentato una rapina ai danni di un’agenzia di scommesse. L’accusa è di sequestro di persona a scopo di rapina, detenzione e porto di armi clandestine e ricettazione.

Una pattuglia li aveva incrociati e poi, dopo averli seguti, ritrovati fermi all’ingresso di un’agenzia di scommesse sportive. Due erano ancora in sella, con indosso caschi integrali e pronti per la fuga, ma gli agenti sono riusciti a bloccarli facendo irruzione nel locale.

Uno dei rapinatori aveva provato a confondersi tra gli ostaggi stesi al suolo, ma i poliziotti lo hanno sorpreso e immobilizzato. Le armi utilizzate per la rapina, due pistole Beretta e un fucile calibro 12 con le canne segate, sono state sequestrate ed il denaro rapinato è stato restituito al titolare della agenzia.