Party Revenge, tornano di moda gli anni ’80

Serata tra selezione di musica anni ’80 del dj Tony Maione e momenti di vero fashion. Accade giovedì scorso al Voga. Protagonisti degli shooting il modello emergente Vincenzo Pezone e Anna Mazza, tra le modelle professioniste più apprezzate della Campania. L’obiettivo di Francesca Forgione, fotografa di moda dello staff di Franco Ranucci, ha catturato gli outftit anni ’80 curati dalla stylist Adele Rossi, e dalla make up artist Iolanda Varriale. Hanno posato anche i fashion blogger Rosa Celotto e Lorenzo De Caro.

Il party Revenge si propone come una serata particolare, dedicata agli amanti della buona musica, della moda, del clubbing, che apprezzano l’approccio creativo ma mai esagerato della direzione artistica. “Don’t call me Revival” il claim degli eventi, perché party Revenge, si propone di rivivere la magia di quegli anni in cui è nata ed esplosa la disco, in cui la moda ha vissuto grandi rinascite, e l’innovazione ha fatto passi da gigante. Negli anni ’80 i giovani hanno assunto tutte le identità possibili e interpretato tutti i personaggi possibili, hanno calcato tutte le scene vestendo tutti gli abiti, le forme e i colori a loro disposizione. Revenge si ispira a tutto il bello che questo decennio ci ha portato.