Ambulanza si ribalta: paziente muore sul colpo

Una tragedia che ha dell’incredibile quella avvenuta questa mattina all’alba in via Domiziana, nel tratto di strada che si trova nel comune di Castel Volturno, in provincia di Caserta: una donna è morta come conseguenza di un incidente che ha visto coinvolta un’ambulanza.

Secondo una prima ricostruzione resa possibile dalla testimonianza di alcune persone, una macchina avrebbe tagliato la strada all’ambulanza che viaggiava a sirene spiegate verso la clinica Pineta grande dove stava trasportando una donna novantacinquenne che aveva accusato un malore: forse nel tentativo di evitare l’impatto con la vettura, il conducente ha perso il controllo dell’ambulanza che si è completamente ribaltata. Secondo un’altra versione invece, l’ambulanza sarebbe finita fuori strada nel tentativo di evitare due pedoni che stavano attraversando la strada con uno dei due che sarebbe scivolato sulla strada.

Per l’anziana paziente presente a bordo, già in gravissime condizioni, non c’è stato nulla da fare: la donna, trasportata alla Clinica Pineta grande a bordo di un’auto, è morta nonostante i tentativi di rianimazione. Nell’incidente sono rimasti lievemente feriti anche l’autista del mezzo di soccorso, il medico e l’infermiera presenti a bordo dell’ambulanza; illeso invece il conducente che avrebbe causato il ribaltamento. La tragedia è avvenuta nei pressi della rotonda di baia verde alle prime luci dell’alba di martedì 27 agosto: il manto stradale era bagnato come conseguenza della pioggia battente che stava cadendo nella zona quando è avvenuto l’incidente.

Ora toccherà alle forze dell’ordine e alla magistratura appurare eventuali responsabilità alla base del tragico incidente che ha provocato il decesso dell’anziana paziente.