Ballottaggio: notte bianca per De Magistris, Gigi D’Alessio per Lettieri

gigi d'alessio In vista del ballottaggio che domenica 29 maggio vedrà la sfida tra Luigi De Magistris e Gianni Lettieri, candidati alla carica di sindaco di Napoli, fervono i preparativi per le iniziative elettorali. Cantanti, musicisti, comici e attori sostengono i candidati che ritengono maggiormente idonei a guidare la loro città, per due eventi che giovedì 26 e venerdì 27 maggio monopolizzeranno le piazze. Se per il candidato dell’Idv, Luigi De Magistris, ha cantato Roberto Vecchioni e interverranno giovedì prossimo registi come Mario Martone e Pappi Corsicato, per Gianni Lettieri del Pdl sono pronti a scendere in campo i cantanti Gigi D’Alessio e Sal Da Vinci.

Gli ultimi incontri elettorali avranno inizio giovedì 26 maggio con l’iniziativa pro De Magistris che coinvolgerà i registi Mario Martone, Pappi Corsicato e Stefano Incerti, ma anche lo scrittore Ivan Cotroneo e il musicista Stefano Bollani. Dal tramonto all’alba per Luigi De Magistris sindaco di Napoli è un’iniziativa simbolica lanciata da Luciano Stella, operatore culturale e animatore de L’Arte della felicità, festival filosofico. Con partenza dal cinema Modernissimo, che nel marzo scorso ospitò il primo comizio del candidato dell’Idv in una sala 1 più che gremita, 120 persone si passeranno un testimone simbolico ogni cinque minuti aprendo una finestra e accendendo una candela ovunque si trovino, per tutto il giorno di giovedì. Gli organizzatori parlano di “un gesto per stimolare la partecipazione di ciascun cittadino napoletano a questa reale possibilità di cambiamento”.

pappi corsicato

Per Gianni Lettieri, candidato del Pdl a sindaco di Napoli, si schierano i cantanti Gigi D’Alessio e Sal Da Vinci in un grande concerto che avrà luogo in piazza del Plebiscito, venerdì 27 maggio. I vertici del Pdl hanno ingaggiato il cantante partenopeo, che per sostenere Lettieri avrebbe preso il primo volo da Miami e rinunciato al ritiro del premio Wind Music Awards (manifestazione che premia la musica più venduta dell’anno nella cornice dell’Arena di Verona). Nessun motivo politico spinge Sal Da Vinci, altra figura di spicco della canzone partenopea, a partecipare al concerto per Lettieri: “Sono stato contattato stamattina proprio da Gigi, mi ha chiesto di partecipare alla festa di piazza Plebiscito e ho accettato. Gigi è un mio carissimo amico, quasi un fratello maggiore, e gli ho detto sì perché tengo molto al bene della mia città. Lo faccio per Napoli. Io non capisco nulla di politica ma so che la nostra città deve cambiare e tornare al suo antico splendore. Lettieri lo conosco da una vita e perciò lo sostengo nella corsa a sindaco, a prescindere che sia di destra. L’importante è scegliere qualcuno che conosca bene il territorio”.

Alla manifestazione pro Lettieri parteciperanno anche il comico Simone Schettino e il cantante Rosario Miraggio. Gigi D’Alessio farà tappa a Milano prima di tornare nella sua città natale: il suo appoggio va anche al candidato sindaco di Milano per il Pdl, Letizia Moratti.