Napoli Teatro Festival 2011: ci sarà?

La serie “I Misteri di Napoli” colpisce ancora una volta e affonda, almeno in parte il Napoli Teatro Festival. Fino a qualche tempo fa il festival, vittima della malora di una erogazione dei fondi assolutamente precaria quanto inesistente, dichiarava annullata l’edizione del Napoli Teatro Festival per il 2011, salvo poi essere ripristinata qualche giorno fa con la nomina del nuovo direttore artistico della manifestazione, Luca De Fusco. Ora, sorvolando su varie epopee di tipo politico e simili, sappiamo con certezza (?) che la quarta edizione del Napoli Teatro Festival si terrà dal 26 giugno al 16 luglio, in barba alla situazione economica giudicata allarmante quanto disfacente. Ogni commento però resterebbe però vano rispetto all’importanza che questa manifestazione ha assunto nel tessuto culturale campano e più strettamente partenopeo, rivelandosi come uno degli eventi calamitanti per il turismo, nonché prova evidente di quanto la nostra città abbia da offrire a livello culturale, soprattutto nell’ambito teatrale, potere scenico che si trasfigura nell’arte personale e primaria del popolo napoletano.

Il cartellone originario  programmato e stilato da Renato Quaglia, già prezioso e assolutamente interessante, si arricchisce di altre nuove proposte che verranno comunicate in definitiva nei prossimi giorni insieme con una visione più chiara del nuovo assetto organizzativo. Ad ogni modo le linee principali del festival non cambieranno ed anzi, si continuerà a creare e produrre nuovi spettacoli in collaborazione con compagnie nazioni ed internazionali, senza scordare la potenzialità espressiva che il territorio offre, utilizzando come scenario e scenografia i luoghi della nostra splendida terra, dai vicoli del centro storico al Tunnel Borbonico, dal Maschio Angioino al Museo di Capodimonte.

Intatta rimarrà anche la sezione E45 Napoli Fringe Festival, manifestazione parallela dedicata alle compagnie teatrali più giovani e innovative del panorama italiano e internazionale. Dal sito, al momento off line per manutenzione, si possono evincere tutti i “numeri” di questa quarta edizione:

  • 27 debutti
  • 129 rappresentazioni
  • 21 giorni di festival
  • 19 luoghi di spettacolo

Un progetto importante per una manifestazione d’eccellenza: in bocca al lupo al Napoli Teatro Festival!