Domenica 19 giugno alle ore 18.00 alla FNAC, Syria presenterà in esclusiva il suo nuovo album “Scrivere al futuro”. Napoli è solo la prima delle tre tappe che la catena di negozi FNAC dedicherà alla cantante italiana la quale, sempre nel mese di giugno, si troverà a tu per tu con i suoi fans anche a Torino e a Verona. Syria, al secolo Cecilia Cipressi, torna con otto nuovi brani tra cui spicca il singolo “Sbalzo di colore” che ha anticipato l’uscita dell’album avvenuta il 3 maggio scorso. Con questo disco la cantante romana sancisce il suo ritorno al pop fresco e leggero degli esordi dopo l’EP dalle sonorità elettroniche, pubblicato nel 2009 con lo pseudonimo Airys,  “Vivo amo esco” e “Un’altra me”, un album celebrato dalla critica ma poco compreso dal pubblico, che può essere considerato un tributo ai gruppi indipendenti italiani, dai Perturbazione ai Marta sui Tubi. Syria si è dimostrata un’artista poliedrica ed in continua evoluzione, pronta ad osare e a mettersi in gioco, che sembra essere lontana dalle logiche commerciali del successo a tutti i costi.

In questi anni, dopo il trionfo sanremese che le ha donato la notorietà con il brano “Non ci sto”, ha spaziato dalla radio al teatro, aggiudicandosi diverse copertine e attirando persino l’attenzione del regista Giovanni Veronesi che le ha affidato una piccola parte nel suo film “Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi”. Nonostante i molteplici interessi, tuttavia, la sua carriera come cantante procede a gonfie vele: moltissimi gli artisti che, apprezzandone le doti canore, scrivono per lei. Tra i tanti spiccano Biagio Antonacci, Jovanotti, Gianna Nannini, Mario Venuti, Giorgia e Tiziano Ferro.

La tappa napoletana del 19 giugno è solo una piccola anteprima del lungo tour estivo che porterà Syria in moltissime città italiane e un’occasione per i fans di trovarsi a pochi passi dalla propria beniamina che, oltre a rilasciare una lunga intervista, interpreterà dal vivo alcuni dei brani contenuti nel nuovo disco.