E’ un megaconcerto quello di Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti: già approdato a Caserta nel mese di Aprile, arriva il 16 Luglio a Cava dei Tirreni presso lo Stadio Comunale Lamberti. Un grandioso evento che è sulla bocca dei giornali e dei social network, dove milioni di ragazzi scrivono delle emozioni e delle sensazioni che nascono dalla musica che si fonde con l’arte del palcoscenico: luci, musica, spazi immensi, le parole, impianti grandiosi che arrivano per la prima volta nei palasport italiani, l’elettronica: e questo per dire che Lorenzo non ha lasciato proprio nulla al caso. Il Tour segue la linea del suo album “Ora”, anticipato dal singolo “Tutto l’amore che ho”: è un album che unisce un Jovanotti rapper che scrive testi profondi (infatti è tra i cinque finalisti del Premio Mogol con il singolo “Le scarpe piene di sassi”, che ormai ha guadagnato un ottimo aiplay radiofonico) e il Lorenzo di Safari, che unisce musica, parole ed elettronica. Quello per la musica elettronica è un interesse che nasceva già sulle note di “Tanto Tanto Tanto” e che poi ha trovato un vero e proprio spazio nella carriera del cantautore toscano. Si alternano così nell’album pezzi più dance ed elettronici a brani classici, dove la musica del pianoforte e le parole fanno un capolavoro di soli tre minuti.

Il concerto così diventa un vero e proprio viaggio, come il suo album, e la copertina che raffigura Jovanotti in un cielo stellato non mente: è lo stesso effetto che un nuovo impianto assolutamente a impatto zero – perchè il concerto è in collaborazione con Enel – vuole dare al suo spettatore: luci dovunque e sgargianti e lui è un animale da palcoscenico che si scatena grazie all’amore e al delirio dei fan. Si tratta di un vero e proprio “Big Bang”, è un rock decisamente all’avanguardia quello di Jovanotti.


Per prenotare i vostri biglietti potete visitare il sito www.ticketone.it oppure ai rivanditori officiali ticketone della vostra città.