Germania, Cina, Brasile, Stati Uniti, Spagna e Francia sono solo alcuni dei paesi da cui provengono i quasi tremila atleti che hanno partecipato alla terza Mostra d’Oltremare Half Maraton, gara internazionale FIDAL tenutasi a Napoli il 07.02.2016.

In occasione del periodo di Carnevale molti corridori hanno indossato maschere, donando colori a una cornice già di per sé allegra e suggestiva.

I partecipanti della Mostra d’Oltremare Half Maraton sono partiti alle ore 8.30 da viale Kennedy, hanno attraversato il lungomare e poi via per Piazza del Plebiscito, Palazzo Reale e la Chiesa di San Francesco di Paola per raggiungere il Teatro San Carlo e arrivare allo splendido Maschio Angioino.

Si è passati per il MANN e il Museo Archeologico Nazionale di Napoli per arrivare a Via Toledo percorrendo via Pessina e piazza Dante. Giunti a via Toledo i corridori sono poi ritornati per il Lungomare e hanno raggiunto la Mostra d’Oltremare per terminare la gara alla Fontana dell’Esedra.

La vittoria è stata di Daniele D’Onofrio della Nuova Atletica Isernia che ha coperto i 21.097 km in un’ora, 6 minuti e 21 secondi. Sul podio anche Giulio Iannone (International Security) e Paolo Ciappa (Cus Camerino).

Tra le donne, prima classificata Malika Benlafkir (1.17′.48”) per la Caivano Runners, seconda Loredana Brusciano (Arca Aversa) e terza Fabiola Desiderio (Team Atletica Uisp).

Un evento importante per Napoli dato che la manifestazione è inserita tra le gare internazionali più prestigiose al mondo.