Un fine settimana all’insegna del gelo: questo è quanto prevede il meteo per Napoli e la Campania. Se il capoluogo partenopeo per il momento ha evitato un eccessivo abbassamento delle temperature, grazie alle correnti provenienti dalla Spagna, così non avverrà nei prossimi giorni con il freddo che dovrebbe abbattersi sull’intera Regione tra venerdì e domenica. Durante il week-end i metereologici prevedono, infatti, possibilità di nevicate anche a bassa quota sulle città campane, soprattutto nei giorni di sabato e domenica.

Proprio domenica notte sono attese temperature polari, con le minime che a Napoli faranno registrare -5°, mentre non andrà meglio ad Avellino, Benevento, Caserta e Salerno con temperature sempre sotto lo zero. Una situazione che ha messo in allerta le istituzioni, con il Comune di Napoli che ha predisposto nei giorni scorsi un programma straordinario proprio per affrontare l’emergenza meteo; al centro delle attenzioni dell’assessorato alle politiche sociali di Palazzo San Giacomo ci sono soprattutto i senza fissa dimora: è stato, infatti, disposto l’incremento di 150 unità dei posti letto nel dormitorio pubblico di via de Blasiis, l’Istituto S.Francesco d’Assisi a Marechiaro e la Comunità “La Tenda” nel quartiere Sanità.

Insieme con l’assessore alla Mobilità è stata poi decisa l’apertura delle stazioni Vanvitelli, Museo e Piazza Dante della linea 1 della Metroplitana fino alle ore 6 del mattino, in modo da dare un’opportunità di rifugio a quanti si trovassero in difficoltà. Inoltre in città saranno operative due unità mobili del Comune e dell’Asl Napoli 1 Centro che si occuperanno di interventi di primo soccorso e della fornitura di coperte e generi di conforto.