La forte pioggia caduta sulla città durante la notte e nelle prime ore della mattinata hanno causato l’allagamento della stazione aperta da poco meno di due mesi. La nuova stazione della linea 1 della metropolitana di Napoli infatti è rimasta chiusa per circa tre ore questa mattina.

L’acqua ha invaso la piazza ipogea raggiungendo le scale mobili progettate dall’architetto francese Dominique Perrault. Necessaria quindi la chiusura della stazione, che ha determinato la limitazione delle corse sulla tratta Dante-Piscinola dalle 7.30 fino alle 8.30, quando le corse sono arrivate fino alla stazione Universita’, l’ultima prima dell’attuale capolinea Garibaldi.

Dalle 10.20 il servizio è ripreso regolarmente su tutta la linea 1.