“L’unico commercio che non risente della crisi è l’outlet delle promesse che qualcuno, in Regione Campania, continua a distribuire a dispetto di una situazione economica critica”. Lo ha detto Paola Raia, capogruppo di “Forza Campania” in Consiglio regionale e vicepresidente della commissione Bilancio.

“La ricetta dell’ottimismo a tutti i costi – aggiunge – che ci si sforza di propinare parlando di misure concrete contro la desertificazione commerciale, che sta azzannando Napoli e la sua provincia, è solo una pia illusione. Quotidianamente, i giornali riportano il bollettino di guerra di negozi storici che abbassano le saracinesche per non rialzarle più a causa dell’esplosione delle tariffe e dell’aumento incontrollato dei fitti. Due ‘virus’ che stanno ammazzando il nostro sistema produttivo e che non sono adeguatamente fronteggiati dalla Regione – sottolinea ancora Paola Raia”.

“Servono, urgentemente, provvedimenti per sostenere il commercio sia sul fronte dell’offerta che della domanda, rilanciando i consumi e aiutando gli esercenti a uscire dal guado – conclude il capogruppo Raia – con agevolazioni fiscali e un efficace sistema di sburocratizzazione e di lotta all’abusivismo e alla contraffazione”.