Tutte le partite sono importanti. Pensiamo allo Swansea e poi al Livorno. Quest’anno possiamo vincere qualcosa, domani bisogna battere lo Swansea, bastera’ un gol in piu’“. Alla vigilia del ritorno dei sedicesimi di Europa League contro lo Swansea, Rafael Benitez e’ carico e di buon umore. Ha fiducia nella sua squadra nonostante il pareggio interno con il Genoa che ha rallentato la corsa degli azzurri in campionato. Adesso, pero’, la testa e’ alla gara di domani.

Contro il Liverpool, nell’ultimo turno di Premier, i gallesi hanno fatto tre reti, ma ne hanno subite quattro. Il possesso palla non contera’ molto, non e’ questa la chiave per sbloccare la partita di domani. Spero solo di non fare errori nella fase difensiva“, ha spiegato Benitez che poi si e’ concentrato sullo Swansea. “E’ una squadra che gioca un buon calcio, e’ veloce. Ha l’intensita’ del calcio inglese – ha proseguito il tecnico – sara’ difficilissimo. Dobbiamo stare concentrati per lavorare uniti. Dobbiamo stare attenti alle loro ripartenze“.