Villa Rosebery: cancelli aperti per un giorno

villa 2

 

Domenica 27 marzo Villa Rosebery apre finalmente le porte ai visitatori. Dalle 9.00 alle 13.00 sarà, infatti, possibile visitare gratuitamente gli interni e il bellissimo parco circostante. Gli organizzatori predisporranno, inoltre, un servizio navetta che condurrà chi intende partecipare all’iniziativa da Capo Posillipo sino al luogo d’interesse, sito in via Ferdinando Russo. Dal 1957, la villa è la residenza napoletana del Presidente della Repubblica e domenica sarà aperta al pubblico per la prima volta. Giorgio Napolitano ha aderito alla “Giornata FAI di primavera”, un evento giunto ormai alla sua XIX edizione e, quest’anno, annoverato tra le manifestazioni previste per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Tra i luoghi scelti, non poteva mancare uno dei palazzi più antichi e belli di Napoli: Villa Rosebery, infatti, vanta un’estensione di  circa 66.056 mq e risale ai primi anni dell’800. Questa splendida tenuta, oltre al bellissimo palazzo, costruito in stile neoclassico, è arricchita da un porticciolo privato, tre edifici minori (due a ridosso del porticciolo ed uno posto in un punto panoramico), un tempietto ed un parco, custode di alberi secolari e piante rare. A fare da cornice a questo luogo fuori dal tempo, ci pensa il panorama mozzafiato di Posillipo.

Oltre a questa bellissima tenuta, domenica saranno aperti al pubblico anche la Chiesa di San Giovanni a Carbonara (ore 10.00-13.00/ 15.00-18.00), la Chiesa di Santa Maria Regina Coeli (ore 9.00-10.00) e le suggestive Catacombe di San Gennaro (ore 10.00-18.00 su prenotazione).

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) con questa iniziativa offre ai cittadini la straordinaria opportunità di scoprire da vicino luoghi chiusi al pubblico per la maggior parte dell’anno o del tutto inaccessibili. Sarà possibile visitare, così, circa 660 beni in tutto il territorio nazionale. In occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia, inoltre, l’associazione propone un itinerario speciale “150 luoghi per 150 anni”, una selezione dei luoghi ritenuti più significativi per ripercorrere la storia del nostro paese, consultabile sul sito www.giornatafai.it.

 


Valeria Fiorenza Perris

Commenti:

  • lucio

    BELLISSIMA LA VILLA ROSEBERY MA CI SONO DIFFICOLTA’ PER RAGGIUNGERLA. SIAMO SICURI CHE DOMANI FUNZIONERA’ IL SERVIZIO NAVETTA? DOVE PARCHEGGIARE L’AUTO PRIMA DI PRENDERE LA NAVETTA?
    GRAZIE E CORDIALI SALUTI

    • andre

      La presenza della navetta è assicurata dal FAI. Inoltre partirà proprio da un parcheggio in cui sarà possibile lasciare la propria auto.

      • sasa

        sapete come raggiungere il parcheggio io arriverò da Avellino