SHARE

L’Istitut Français Grenoble di Napoli ha ospitato la serata finale di OpenartAward 2017 – Premio alla Pubblicità, concorso riservato alle aziende nazionali ed europee, contraddistintesi nel settore della comunicazione e del marketing. OpenartAward, Ideato e organizzato da OpenArt Napoli, giunge alla sesta edizione e si pone come momento di promozione e di crescita per i partecipanti al concorso. Per ognuna delle tredici categorie (composte di una short list di otto candidati) sono previste tre targhe (oro, argento e bronzo).

La serata, condotta dall’attrice Kiara Tomaselli, ha visto trionfare nella categoria Logos (sezione che raccoglie il maggior numero di partecipanti con ben 124 artworks iscritti) l’agenzia napoletana Graphicnart che si è aggiudicata una targa d’argento per “Apart”, logo che ricrea lo stile minimal e moderno in sinergia con le caratteristiche della struttura ricettiva, con questa motivazione: “Sintesi massima, lettura immediata, riconoscibilità,. unicità, riproducibilità…Quando di un logo non c’è null’altro da dire, ci troviamo davanti, forse, al logo perfetto!”. «È bellissimo vedere la mia città, Napoli, capitale della pubblicità italiana. Vedere agenzie provenienti da tutta Europa venire a Napoli per quest’importante manifestazione mi rende orgoglioso». Così Giuseppe Rigo, direttore creativo e fondatore di Graphicnart (nella foto).

SHARE