SHARE

Oltre 300 atleti, 16 squadre e 24 campionati: questi i numeri del neonato consorzio targato Phoenix, che ha unito le realtà pallavolistiche di Caivano, San Marcellino e Solofra in “VolleyPhoenix.it”.

Le tre associazioni sportive campane hanno individuato nell’unione e nella collaborazione la possibilità di favorire la crescita sportiva e sociale dei propri giovani e migliorare gli standard qualitativi. A tal fine, è stata messa a punto una formula innovativa che affianca alla condivisione di idee, metodi e approcci tra tecnici e responsabili, corsi di formazione condivisi per allenatori, dirigenti e atleti.

Il consorzio intende promuovere e sostenere la cultura e i valori dello sport, incoraggiandone l’assimilazione già tra i più piccoli, per i quali sarà realizzato anche un circuito invernale di minivolley indoor, con due tappe mensili, ospitate a turno dalle organizzazioni aderenti.

Lavoreremo con le nostre individualità, ognuno sul proprio territorio – ha dichiarato il DT di Phoenix Caivano, tra i fautori dell’iniziativa, Francesco Dell’Aversanoma confrontandoci assiduamente per dare più opportunità ai nostri atleti, che potranno partecipare, tra l’altro, a stage e sessioni specifiche con gli altri allenatori delle associazioni del consorzio”.

L’obiettivo a lungo termine – ha aggiunto Dell’Aversano – è la creazione di una sola entità che raggruppi tutte le realtà che ne entreranno a far parte, identificando una squadra di riferimento in campionato superiori per esprimere al meglio i vivai delle società”.

SHARE